Il mondo VICLA®: sistemi di misura, controllo e piegatura

VICLA®: SISTEMI DI MISURA, CONTROLLO E PIEGATURA

Sistemi di misura, controllo, piegatura manuale e robotizzata prodotti da VICLA®.

VICLA® si impegna ad adottare soluzioni tecniche affidabili ed efficienti nella progettazione di presse piegatrici.

Sull’onda delle innovazioni Industria 4.0, VICLA®, il marchio di Albavilla in provincia di Como presente da oltre 10 anni sul mercato, è impegnato quotidianamente nell’adozione di soluzioni tecniche ai massimi livelli di affidabilità ed efficienza. Il risultato è la progettazione di presse piegatrici in grado di operare sia in manuale, in tutta sicurezza da parte dell’operatore, che in modo robotizzato.

Sono macchinari che prevedono l’utilizzo di software e tecnologie a garanzia di una qualità di prim’ordine del prodotto finito, riducendo al massimo i fermi macchina e garantendo un lungo ciclo di vita delle presse piegatrici, nonchè l’abbatimento dei costi con consumi ai minimi livelli di mercato, grazie all’adozione di sistemi ibridi, quali l’Hybrid System e l’Hybrid System Plus di VICLA®.

Il vantaggio è tutto per la produttività delle imprese e degli artigiani che adottano le presse a marchio VICLA®, beneficiando di una grande flessibilità e rapidità di esecuzione delle lavorazioni. A riprova di questa appartenenza piena e consolidata al sistema Industria 4.0, VICLA® dispone di tecnologie di ultima generazione che ne fanno macchine molto richieste dai mercati sia nazionali che d’oltre confine.

L’uso delle innovative celle robotizzate Matrix prodotte da VICLA®, per esempio, permettono di effettuare operazioni di deposito, piegatura e prelievo di profili in lamiera anche di grande spessore, fino a 400 kg. Con la configurazione standard di tre fasi principali:

  • Movimentazione con robot antropomorfo e pressa piegatrice;
  • Gestione tramite software di programmazione fuori linea (consente di programmare fino a 4 celle);
  • Completamento con caricatore, piano di carico, misuratore di spessore, ribaltatore e gripper.

Altre prerogative tecniche delle celle robotizzate Matrix di VICLA® sono la linearità degli assi a garanzia di una maggiore semplicità di gestione. Questi, infatti, permettono di posizionare il braccio della cella sempre allo stesso modo rispetto ai pallet e alle stazioni di piegatura. La posizione sopraelevata (da 2.300 mm a 2.950 mm) della trave di scorrimento orizzontale consente inoltre il passaggio di carrelli elevatori di medio carico, permettendo di caricare la materia prima e scaricare i semilavorati.

Importante pass-partout per l’Industria 4.0 è il software di 3D PROV, un pacchetto pensato per la lavorazione di prodotti 3D e che permette di gestire il processo che va dal disegno al prodotto finito in modo più rapido ed efficiente.

La possibilità di programmazione da remoto riduce notevolmente i fermi macchina e il controllo delle collisioni di piega. Molto significativa è anche la riduzione degli scarti che l’utilizzo del software permette. 3D PROV offre inoltre importanti funzionalità di controllo manuale e automatico del registro posteriore relativamente alla movimentazione dei riscontri posteriori.

I recenti aggiornamenti del 3D PROV con le nuove funzionalità software Data Rec (fornisce informazioni precisissime per la programmazione e la produzione della lavorazione) e software Track Prod (permette di avere i tempo reale informazioni, analisi e report per un uso ottimale della macchina) completano il quadro di grande innovazione ed efficienza che l’azienda della provincia di Como da sempre si impegna a realizzare.

In tema di controllo delle lavorazioni, significativo per le presse piegatrici a marchio VICLA® è l’impiego di tecnologie come il sistema Flex, un dispositivo che permette il controllo delle flessioni strutturali della pressa senza interferire sulla profondità di piega. Il tutto a prescindere dalla lunghezza del profilo in lamiera.

L’uniformità dell’angolo di piega è inoltre garantita dall’adozione di sistemi di bombatura idraulici o meccanici gestiti da CNC. Con l’adozione dell’optional Clever Crowing è infine possibile garantire la linearità su tutto il profilo di piega senza la necessità di un intervento dell’operatore.
Altro importante optional che è possibile montare a richiesta sulle presse piegatrici VICLA® è Iris Plus, il dispositivo che offre la possibilità del cambio velocità a 0 mm dal contatto lamiera e di calcolare le correzioni dell’angolo di piega in tempo reale. Per un controllo dell’angolo ottimale già dalla prima piegatura.