Presse piegatrici: come ottenere il 95% di credito di imposta con Industria 4.0

Tutte le agevolazioni fiscali 2021 per l'acquisto di piegatrici per lamiera

Presse piegatrici nuove: tutte le agevolazioni fiscali per acquistare una macchina 4.0 e aumentare la produttività aziendale

Il 2020 è stato un anno che ha segnato duramente l’economia italiana; l’effetto della pandemia si è sentito duramente anche sul fatturato dell’industria italiana che, secondo le rilevazioni del Gruppo Statistiche FEDERMACCHINE ha registrato un calo del 17,9% rispetto al 2019.

Nonostante le conseguenze negative sull’economia del Paese, per molti aspetti il 2020 è stato un anno di transizione, durante il quale le aziende italiane hanno scoperto tutte le potenzialità del mondo digitale e della rete.

Ora più che mai è chiaro che l’unico modo per le aziende per superare la crisi è trovare  soluzioni concrete che permettano loro di adattarsi al cambiamento e affrontare le sfide del futuro.

Un buon inizio è quello di sfruttare le agevolazioni fiscali Industria 4.0 promosse dal MISE.

Vediamo insieme quali sono.

La nuova versione del credito d’imposta 4.0, approvato nella legge di Bilancio 2021 proroga le misure già note e le potenzia.

Ricordiamo che il Credito d’Imposta è un beneficio fiscale che permette all'azienda di saldare, tramite F24, Debiti Previdenziali, IVA e IMU, oltre che le imposte dirette (Irpef, Ires, Irap).

Ecco in breve quali sono le novità importanti della Manovra 2021 per chi intende acquistare una pressa piegatrice 4.0:

    • Proroga di due anni dei nuovi crediti d’imposta
    • Potenziamento delle agevolazioni 4.0, che passano dal 40% al 50% per il 2021 (e ritornano al 40% nel 2022)
    • Salgono tutte le aliquote - tranne quelle relative alla formazione - e si applicano retroattivamente dal 16 novembre 2020
    • Proroga delle agevolazioni fino al 31 dicembre 2022 (fino al 30 giugno 2023 per ordini arrivati entro la fine del 2022 e con un acconto di almeno il 20%)

Aumenta il bonus per l’acquisto di macchinari industriali fino al 50%

Software 4.0: potenziato il bonus fino al 15% 

Agevolazioni tra il 60% e 95%: come ottenere davvero gli incentivi 

Piegatrici nuove: tutti i vantaggi di acquistare un macchinario nuovo al prezzo di un usato

Aumenta il bonus per l’acquisto di macchinari industriali fino al 50%

Per l’acquisto di una nuova pressa piegatrice 4.0 il credito d’imposta sale fino al 50%.

In particolare:

  • Per la quota di investimenti inferiori a 2,5 milioni di euro è pari al 50%
  • Per la quota di investimenti superiori a 2,5 milioni e fino a 10 milioni di euro è pari al 30%.
  • Il limite massimo di costi complessivamente ammissibili è di 20 milioni di euro.

L’aspetto sicuramente interessante è che il credito d’imposta fino al 50% è valido solo dal 16 novembre 2020 fino al 31 dicembre 2021, mentre l'anno successivo scende al 40%. Con una proroga: se si acquista una piegatrice e si paga un acconto del 20% entro il 31 dicembre 2021, l’agevolazione al 50% è prorogata fino al 30 giugno 2022.

È evidente che il 2021 è l’anno in cui usufruire del massimo delle agevolazioni messe in campo per l’acquisto di una pressa piegatrice nuova. 

Scopri le nostre macchine e come riescono a migliorare la tua produzione aziendale.

Potenziato il bonus fino al 15% per l’acquisto dei software 4.0 

Per chi ha necessità di dotarsi dei software 4.0., la buona notizia è che può beneficiare fino al 15% di credito d’imposta.

Per poter ricevere il credito d’imposta 4.0,  infatti, l’azienda dovrà possedere un gestionale di produzione e installare due semplici software, direttamente disponibili tra gli optional forniti della nostra azienda.

E se non si possiede un gestionale di produzione?

In questo caso è necessario installare quattro software, sempre disponibili tra quelli che abbiamo sviluppato. Se ti interessa, clicca qui

Scopri tutti gli incentivi di Credito d'Imposta per l'acquisto di presse piegatrici nuove

Ci impegniamo costantemente nel fornire ai nostri clienti le informazioni su tutti i nuovi bandi statali e regionali.

Abbiamo messo a disposizione un servizio di consulenza per aiutare gli imprenditori ad ottenere il massimo delle detrazioni fiscali acquistando una nostra macchina.

I nostri consulenti sono completa disposizione per guidare gli imprenditori nella scelta della macchina VICLA più adatta alle loro esigenze produttive ed economiche e per supportare nella procedura di richiesta degli incentivi.

Presse piegatrici VICLA: ad ognuno il modello più adatto. E i software 4.0 sono inclusi.

Le nostre presse piegatrici sono state progettate per garantire il massimo delle prestazioni e della personalizzazione.

Le macchine rispondono alle esigenze produttive di ciascun cliente, sempre con un occhio al portafoglio e alla facilità di utilizzo.

Investiamo innumerevoli ore all’anno in ricerca e sviluppo così da garantire piegatrici solide, altamente performanti e dall’utilizzo intuitivo.

Ma l’innovazione tecnologica delle nostre macchine non si ferma qui.

I software che abbiamo sviluppato permettono di accedere all’Industria 4.0 e sono inclusi in tutti i nostri modelli.

In questo modo è possibile raccogliere, monitorare e analizzare i dati di produzione per ottimizzare ed aumentare la produttività aziendale.

I nostri clienti testimoniano che grazie a questi software sono stati in grado di aumentare la produttività di almeno il 20%.

Piegatrice 4.0 ibrida .SUPERIOR VICLA

Piegatrice ibrida .SUPERIOR

Il Top di gamma VICLA. Piegatrice altamente performante con tecnologia ibrida di serie. 

  • Risparmio energetico dal 55% al 78% 
  • Realizza le pieghe più veloci del mercato
  • Disponibile con Bombatura attiva Clever e Sistema Flex: questi optional consentono all'operatore di ottenere pieghe perfette evitando fastidiose perdite di tempo e spreco di materiale.
  • Possibilità di UPGRADE

La soluzione perfetta per aziende di medie e grandi dimensioni che necessitano di elevata flessibilità e massime prestazioni.

 Piegatrice 4.0 per lamiera VICLA

Piegatrice idraulica .SMART

Stesso DNA della cugina .SUPERIOR, ma con meccanica tradizionale.

È dotata di:

  • Bombatura idraulica automatica
  • Impianto idraulico standard
  • 4 assi (personalizzabile fino a 6)
  • Corsa da 300 mm

Struttura solida adatta a medie e grandi lavorazioni. Ideale per carpenterie ed aziende alla ricerca di una soluzione versatile, funzionale e flessibile. Ottimo rapporto qualità-prezzo.

Piegatrice 4.0 ibrida_modello FIRST VICLA

Piegatrice .FIRST

Perfetta per chi è alla ricerca di una macchina dalle dimensioni contenute ma con altissima efficienza e precisione di piega

  • Piegatrice ibrida compatta ed ergonomica 
  • Adatta per lavorazioni di piccoli particolari
  • Disponibile con apertura maggiorata di 650 mm

Richiedi ora il tuo preventivo e anticipa i tuoi concorrenti.

Inoltre è bene ricordarsi che fino a fine 2021 è possibile acquistare un macchinario nuovo con le agevolazioni 4.0 al 50%, mentre dal 2022 scenderanno al 40%.